Notizie

Contratto statali, accordo per un aumento medio di 85 euro

Governo e sindacati hanno raggiunto l’accordo per il rinnovo dei contratti dei dipendenti pubblici, atteso da sette anni, e imperniato su aumenti medi in busta paga di 85 euro medi mensili destinati a circa 3,3 millioni di dependenti pubblici. In base all’intesa di quattro pagine sigliata oggi il Governo troverà una soluzione giuridica per non penalizzare i lavoratori che oggi percepiscono il bonus di 80 euro e che rischiano di perderlo con l’incremento salariale.La trattativa si è sbloccata nel tardo pomeriggio, dopo una lunga giornata iniziata stamattina intorno alle 11 a palazzo Vidoni. Al primo giro di tavolo è seguita una lunga riunione ristretta tra la ministra della Pa Marianna Madia e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, per trovare la quadra sullo sblocco dei rinnovi contrattuali, trattando su un nuovo testo di accordo.