SICILIA

CORSO PER ALIMENTARISTI REGIONE SICILIA

Ambito normativo di riferimento.

Nella regione Scilia, la FAPI organizza corsi di formazione per alimentaristi secondo quanto previsto dalle vigenti LINEE GUIDA PER L’ATTUAZIONE DELL’ART. 12, COMMA 2, DELLA LEGGE REGIONALE 19 MAGGIO 2005, N. 5 “ABOLIZIONE LIBRETTO SANITARIO” in ossequio alle indicazioni fornite dall’Assessorato Regionale della Salute (già Ass.to Reg.le della Sanità).

Tipologie di interventi formativi

Secondo quanto stabilito dalle Linee Guida per l’attuazione dell’art. 12, comma 2, della Legge Regionale (Sicilia) 19 maggio 2005, n. 5 “Abolizione Libretto Sanitario” vi sono tre tipologie di corsi:
Corso Alimentaristi – CAT. A , durata 12 ore, destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categoria A (rischio alto) e che richiedono per la prima volta l’attestato di formazione.

Corso Alimentaristi – CAT. B, durata 8 ore, destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alla categoria B (rischio medio) e che richiedono per la prima volta l’attestato di formazione.

Corso Alimentaristi – Richiamo, durata 6 ore, destinato a tutti gli operatori che espletano attività di cui alle categorie A e B (rischio medio-alto) e che sono già in possesso di un idoneo attestato di formazione scaduto o di prossima scadenza.

Corso per Alimentaristi Cat. A (12 ore)

Destinatari
Tutti gli operatori che lavorano in attività classificabili nella categoria A – rischio elevato e che pertanto comportano manipolazione di alimenti deteriorabili, nelle fasi di produzione, preparazione, cottura e confezionamento.
Nello specifico:
. responsabili dell’industria alimentare e/o della qualità all’interno di un’azienda, nonché personale con responsabilità di sorveglianza, gestione di settore del processo;
. pasticceri;
. addetti all’industria conserviera;
. personale operante all’interno delle cucine per mense, ristoranti, pizzerie e similari;
. produttori di gelato artigianale;
. addetti alle rosticcerie, gastronomie, personale addetto alle lavorazioni della pasta fresca, pastifici;
. addetti ai bar, tavola calda;
. addetti presso stabilimenti di lavorazione delle carni e del pesce;
. addetti stabilimenti di prodotti d’uovo, gastronomici e dolciari;
. addetti lavorazioni prodotti da forno;
. addetti manipolazione prodotti dietetici, per la prima infanzia e destinati ad una alimentazione particolare;
. addetti ai caseifici;
. allievi di scuola alberghiera addetti a lavorazioni non contemplate nell’elenco di cui sopra, che presentano, comunque, un rischio microbiologico significativo;
. addetti alla vendita presso esercizi commerciali (supermercati, salumerie, macellerie, pescherie, ecc.).

Programma didattico
. accenni sulle principali norme in materia di alimenti;
. tracciabilità e rintracciabilità degli alimenti;
. analisi del rischio: il rischio alimentare, le proprietà dei microrganismi, meccanismi di contaminazione biologica degli alimenti, microrganismi patogeni;
. comportamenti del personale: igiene della persona, procedure specifiche;
. igiene del processo: diagrammi di flusso (ricevimento, stoccaggio, preparazione, cottura, conservazione a freddo e a caldo, riscaldamento, raffreddamento, ecc.);
. igiene ambientale: monitoraggio e lotta agli infestanti, smaltimento rifiuti, sanificazione, ecc.;
. procedure di autocontrollo: nomina del responsabile, analisi dei rischi e individuazione dei punti critici di controllo, analisi specifica delle problematiche proprie delle varie aziende alimentari, analisi delle strutture edilizie ed attrezzature;
. procedure di gestione del sistema: mediante la procedura di verifica delle non conformità, delle emergenze, nonché la procedura di revisione del sistema stesso.
Corso per Alimentaristi Cat. B (8 ore)

Destinatari
Tutti gli operatori che lavorano in attività classificabili nella categoria a B – rischio medio e che pertanto comportano manipolazione di alimenti confezionati o sfusi non deteriorabili o alla relativa sola somministrazione e vendita.
Nello specifico:
. personale addetto alla sola somministrazione nelle mense;
. camerieri (personale di sala presso attività di ristorazione);
. personale addetto alla vendita dei prodotti ortofrutticoli ed al trasporto degli alimenti sfusi che necessitano di controllo della temperatura (ex art. 44, D.P.R. n. 327/80).

Programma didattico
. accenni alle specifiche norme di settore;
. igiene personale;
. igiene delle strutture e delle attrezzature;
. buone prassi di lavorazione relativamente alle specifiche mansioni.
Corso per Alimentaristi (richiamo) – 6 ore

Destinatari
Il corso è rivolto agli operatori che espletano attività di cui alle categorie A e B (rischio medio-alto) e che sono già in possesso di un idoneo attestato di formazione per alimentaristi scaduto o di prossima scadenza.

Programma didattico
. microrganismi patogeni e condizioni che favoriscono o inibiscono la relativa crescita (attività dell’acqua, ph, temperatura, ecc);
. la corretta conservazione degli alimenti e i trattamenti di abbattimento microbico;
. la prevenzione delle tossinfezioni alimentari;
. l’implementazione dei piani HACCP;
. esercitazioni pratiche e simulazioni.

Lo svogimento dei corsi di Formazione è previsto sia in aula che a distanza (FAD) attraverso la piattaforma e-learning della FAPI.