Coordinatore per la Progettazione e per l’esecuzione dei lavori

Ai sensi del D.Lgs 81/08
A CHI E’ RIVOLTO?
A coloro che intendono svolgere la funzione di coordinatore per la progettazione e di coordinatore per l’esecuzione dei lavori.

REQUISITI:

  • laurea magistrale, laurea specialistica o vecchio ordinamento inerenti le classi di ingegneria, architettura, scienze geologiche, agraria, nonché un’ attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno un anno;
  • laurea triennale inerente le classi di ingegneria, architettura, scienze geologiche, agraria, nonché un’attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno due anni;
  • diploma di geometra, perito industriale, perito agrario o agrotecnico, nonché un’ attestazione, da parte di datori di lavoro o committenti, comprovante l’espletamento di attività lavorativa nel settore costruzioni, per almeno tre anni.

OBIETTIVI

  • far acquisire una specifica conoscenza relativa alla normativa generale in tema di igiene e sicurezza del lavoro e a quella relativa ai cantieri temporanei e mobili e ai lavori in quota;
  • far acquisire ed approfondire la conoscenza dei rischi presenti in un ambiente di lavoro complesso come il cantiere, gli aspetti relativi all’organizzazione e la gestione del cantiere e le modalità di scelta e dell’ utilizzo dei DPI;
  • far acquisire gli aspetti relativi ai contenuti dei PSC, dei POS e dei PIMUS compresi i criteri metodologici per la loro elaborazione pratica;
  • far acquisire elementi di teorie e tecniche di comunicazione, di team building e di leadership.

STRUTTURA DEL CORSO

120 ore, così suddivise:

  • lezione esemplificativa ed interattiva
  • discussione di casi
  • lavori di gruppo
  • esercitazioni
  • test di verifica finale

VALIDITA’

5 anni

AGGIORNAMENTO

Frequenza a corsi di aggiornamento per un minimo di 40 ore nell’arco del quinquennio.